Dopo l’incursione l’avviso per i ladri  «Ho smurato la cassaforte, non tornate»
Il tentativo di furto durante l’assemblea con Pedemontana

Dopo l’incursione l’avviso per i ladri

«Ho smurato la cassaforte, non tornate»

Bregnano, colpo fallito anche grazie all’intervento del controllo del vicinato

«Adesso non vorrei che i ladri ritornassero ancora per cercare una cassaforte che non c’è più; cosa dovrei fare mettere fuori dalla porta una cartello per avvisarli».

A domandarselo, quasi un messaggio ai misteriosi intrusi, è il titolare di un negozio di parrucchiere che giovedì sera ha rischiato di trovarsi faccia a faccia con i ladri impegnati a svaligiarli casa, in via Mazzini.

Gli sconosciuti, messi in fuga grazie anche al pronto intervento di alcuni soci del Controllo di vicinato, sono riusciti soltanto a impossessarsi della chiave della cassaforte che il residente, non riuscendo più ad aprirla, ha dovuto smurare.

Il movimentato episodio risale alla serata, tra le 20.30 e le 21.30 in concomitanza con la riunione sui lavori di Pedemontana al centro polifunzionale. Poco prima che l’artigiano rientrasse a casa un’automobilista che passava per caso nelle vicinanze ha visto delle persone scavalcare la recinzione e ha subito avvisato alcuni dei residenti che collaborano con il Controllo di vicinato Questi ultimi a loro volta hanno allertato i carabinieri, giunti rapidamente sul posto, e poi anche i referenti del gruppo stesso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA