Dossi e nuove asfaltature  Lurate investe sulle strade
I lavori di rifacimento dei dossi in via Oltrona

Dossi e nuove asfaltature

Lurate investe sulle strade

Grazie a 70mila euro da Roma il Comune migliora sicurezza e viabilità. Previsti interventi anche per le scuole medie e uno dei campi da calcio

Dossi per rallentare la velocità e interventi su strutture pubbliche con il “tesoretto” di 70.000 euro, derivante dal decreto del ministero dell’Interno che ha sbloccato i fondi per la messa in sicurezza di edifici pubblici e infrastrutture.

Quindicimila euro saranno impiegati per la messa in sicurezza di alcune strade e marciapiedi comunali, con la posa di dissuasori in via Monte Sinai e in via Carovelli (fuori dall’asilo nido comunale), nonché per asfaltature strade e marciapiedi in via San Carlo e via Garibaldi.

L’installazione dei dossi in via Monte Sinai è stata decisa anche per dare risposta alla preoccupazione dei residenti, esasperati dall’eccessiva velocità di percorrenza dei veicoli. Problema simile, anche se in un contesto meno periferico, in via Carovelli, dove sarà installato un dosso all’altezza dell’asilo nido per mettere in sicurezza i pedoni che usufruiscono dell’importante servizio destinato alla prima infanzia.

Restando in tema di dissuasori, sono in corso i lavori di rifacimento dei dossi dissestati in via Oltrona, via Volta e in via Stucchi. Con i fondi sbloccati dal ministero dell’interno non solo interventi stradali, ma anche sulle strutture comunali. Destinati 12.000 euro alle scuole medie per la messa a norma dei parapetti metallici delle scale interne e della rampa disabili di accesso alla struttura.

E poi 15.000 euro per la messa in sicurezza della recinzione del “campo B” da calcio del centro sportivo comunale, con il rifacimento della tratta di recinzione cedevole dietro le panchine da gioco e 28.000 euro per l’adeguamento normativo dei servizi igienici dei cimiteri di Lurate e Caccivio e posa di telecamere di sorveglianza sui parcheggi e sugli ingressi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA