Tornato a casa il bimbo  investito a Olgiate
Il punto dove lo scorso 3 dicembre fu investito il piccolo di 5 anni

Tornato a casa il bimbo

investito a Olgiate

Il piccolo, 5 anni, ha lasciato l’ospedale cinque settimane dopo il drammatico incidente

È tornato a casa il bambino di cinque anni che era stato investito da un’auto in via San Gerardo nella mattinata del 3 dicembre scorso. Lo hanno comunicato gli amici di famiglia del piccolo, che nei giorni più critici avevano invitato la comunità a unirsi in preghiera per invocare la benevolenza del Signore per la guarigione del bambino.

Con un post su Facebook, hanno comunicato la notizia tanto attesa e sperata: «Il miracolo si è compiuto fino in fondo. Il bimbo è tornato a casa. Ci saranno parecchi accorgimenti che i genitori devono seguire, perché in questo momento è delicato, ma finalmente possiamo toglierci il masso che tutti noi avevamo sul cuore».

Insieme ai genitori, ai familiari e agli amici del piccolo, finalmente la comunità di Olgiate può tirare un sospiro di sollievo, dopo la preoccupazione per la sorte del piccolo dal terribile giorno dell’incidente.

Prima di Natale l’incoraggiante notizia che finalmente era fuori pericolo, ora quella ancora più bella del suo ritorno a casa


© RIPRODUZIONE RISERVATA