Faloppio, chiede il reddito  ma non dice che il marito  è in carcere: denunciata
Controlli della Guardia di finanza di Olgiate

Faloppio, chiede il reddito

ma non dice che il marito

è in carcere: denunciata

Scoperta dalla Guardia di Finanza di Olgiate Comasco

Aveva presentato domanda per ottenere il reddito di cittadinanza (che le era stato assegnato sin da gennaio) “dimenticandosi” di comunicare che il marito era in carcere e quindi non a carico del nucleo familiare. Questa segnalazione non avrebbe permesso alla donna di percepire il reddito che, ad oggi, ammonta complessivamente a cinquemila euro. Per questo motivo la Guardia di Finanza di Olgiate Comasco ha segnalato all’Inps la donna e il sussidio è stato cancellato. La donna è stata anche denunciata all’autorità giudiziaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA