Franca, persa l’ultima battaglia  «Sempre sorridente fino alla fine»

Franca, persa l’ultima battaglia

«Sempre sorridente fino alla fine»

Dipendente comunale a Olgiate, aveva 55 anni.

Lascia marito e due figli. I funerali in streaming mercoledì

Lutto in municipio. Si è spenta Franca Maltecca, 55 anni, dipendente comunale.

Nel 1988 era stata assunta alla piscina comunale e nel 1994 trasferita, per mobilità interna, in Comune. Il suo cuore ha cessato di battere poco prima delle tre di ieri; nel sonno, accanto ai suoi cari. Dal 2007 combatteva con estrema dignità e forza d’animo contro un tumore che pareva fosse riuscita a sconfiggere, salvo poi ripresentarsi circa quattro anni fa

Era figlia di Ernesto Maltecca, partigiano e storico presidente dell’associazione Combattenti e Reduci di Olgiate e per tanti anni alla guida della federazione interprovinciale. Era legatissima alla sua famiglia d’origine e a quella che aveva costruito con il marito Marco, dalla cui unione sono nati Alessia e Davide. A loro è andato il suo ultimo pensiero.

«Ha dato sempre conforto a chiunque. Anche nelle ultime parole che ha detto al figlio “Perché piangete, io sto benissimo”. Questa era Franca» ricorda l’amico di una vita, l’ex assessore Ezio Bertani che aggiunge: «È terribile non poterla neppure salutare per l’ultima volta. Ho chiesto all’impresa che cura le onoranze funebri di organizzare una diretta streaming della tumulazione (mercoledì alle 15) per dar modo di seguirla sia a noi, che agli amici di Liancourt. Era molto legata al gemellaggio».

Commosso il saluto del sindaco Simone Moretti: «Ha lottato con dignità contro la malattia. Franca ci lascia una grande lezione: non mollare mai. Era una guerriera».

Sempre sorridente e gentile, nonostante la malattia. «Un’anima bella, sorridente e solare. Fino all’ultimo è stata di esempio per la dedizione al suo lavoro, un esempio di vita».


© RIPRODUZIONE RISERVATA