Frodano il fisco e hanno gli aiuti Covid  Due arresti della Finanza nell’Olgiatese
Operazione della Guardia di Finanza di Olgiate

Frodano il fisco e hanno gli aiuti Covid

Due arresti della Finanza nell’Olgiatese

L’operazione delle Fiamme Gialle per un’indagine sulla vendita di moto da cross importate dall’estero

Arresti della Finanza di Olgiate stamattina: un uomo in carcere e uno ai domiciliari con l’accusa di frode fiscale milionaria nella vendita di moto da cross. Uno degli arrestati importava dall’estero, tra il 2015 e il 2020, veicoli in Italia in totale evasione delle imposte. Una strategia che sul mercato gli permetteva di vendere al pubblico a prezzi vantaggiosi.

Le indagini della Finanza hanno portato a individuare i soggetti, a quantificare il volume d’affari in circa 15 milioni e che l’indagato avesse anche richiesto un finanziamento da 30mila euro come aiuto Covid.

Agli arresti domiciliari un prestanome.


© RIPRODUZIONE RISERVATA