Furti a Olgiate, tregua finita  C’è “Natale sicuro” anche a primavera
Controlli notturni dei carabinieri a Olgiate Comasco

Furti a Olgiate, tregua finita

C’è “Natale sicuro” anche a primavera

Gli ultimi episodi rilanciano l’allarme Amministratori e forze dell’ordine preparano il piano che somiglia molto a quello utilizzato per l’inverno

Contro i furti, richiesti controlli delle forze dell’ordine sulla falsariga dell’operazione “Natale sicuro”.

Dopo gli ultimi episodi registrati nelle scorse settimane - con villette in serie visitate dai ladri in via Repubblica, intrusioni all’ora di cena in via Villa Rongio e in viale Trieste – è tornato a farsi sentire l’allarme criminalità.

Tanto più a fronte di incursioni in orari in cui i residenti sono in casa, come quella di giovedì sera in una villa in viale Trieste, dove gli occupanti erano al piano inferiore, mentre i ladri “scalatori” erano saliti al primo piano.

Li ha scoperti il padrone di casa quando, salendo in camera, ha visto la luce di un telefonino che si accendeva dalla stanza al bagno. E torna il piano anti furti di Natale.

I dettagli su La Provincia in edicola mercoledì 1° marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA