Gli ambulanti di Appiano  «Il mercato non deve traslocare»
Il fronte unito degli ambulanti alla riunione. Ma l’amministrazione comunale ha dato forfait

Gli ambulanti di Appiano

«Il mercato non deve traslocare»

No al trasferimento davanti ai carabinieri

Indignazione contro le dichiarazioni del sindaco

«Siamo offesi e umiliati, il lavoro è un diritto di tutti»

«Il mercato non va spostato da piazza Libertà. Ci batteremo per mantenerlo nella sede in cui è nato oltre un secolo fa».

Questa la posizione emersa tra gli ambulanti nel corso della riunione tenutasi l’altra sera nel vecchio municipio.

Preoccupa la prospettiva che il progetto di sistemazione di piazza Libertà possa comportare il trasferimento definitivo delle bancarelle sul piazzale davanti alla caserma dei carabinieri. L’assenza alla riunione dell’amministrazione comunale (ha declinato l’invito) ha alimentato dubbi e timori; e le dichiarazioni del sindaco Carlo Pagani secondo cui gli ambulanti che non dovessero accettare la nuova sede sarebbero facilmente rimpiazzato da altri operatori, ha creato ulteriori paure.

I dettagli su la Provincia in edicola domenica 12 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA