Guanzate, cadono calcinacci   Il centro civico chiuso per sicurezza
Il centro civico di via Sessa con l’ordinanza di chiusura affissa sul portone d’ingresso

Guanzate, cadono calcinacci

Il centro civico chiuso per sicurezza

Guanzate L’ordinanza del sindaco Negretti dopo il sopralluogo nei locali di via Sessa

Cadono calcinacci dal controsoffitto del Centro Civico a causa delle intense piogge.

Immediata chiusura, dopo la constatazione dei danni del Centro di via Sessa con un’ordinanza del sindaco per ragioni di sicurezza. Sono caduti dal controsoffitto di un locale situato al piano superiore, probabilmente determinati dalle infiltrazioni copiose in questi giorni di acqua piovana.

Per ragioni di sicurezza ed incolumità pubblica il sindaco Cinzia Negretti ha emesso un’ordinanza di chiusura dell’antico stabile polivalente di via Sessa 4. L’edificio comunale è molto frequentato nell’arco della giornata, dagli anziani guanzatesi che al piano terra hanno il loro “Centro del Sorriso”, In più a seconda della necessità viene usato dal “Caleidoscopio”, il gruppo dei genitori ad altri sodalizi .

«A causa delle infiltrazioni piovane si è verificato l’allagamento di un locale del piano superiore - spiega il sindaco -I controsoffitti dei locali erano impregnati d’acqua che scendeva lungo le pareti. Una situazione precaria segnalata anche dalla caduta di alcuni calcinacci dal controsoffitto di un locale. L’ordinanza è stata emanata per il pericolo che minaccia l’incolumità pubblica e garantire la sicurezza ai cittadini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA