Guanzate, troppi furti in chiesa  «Basta offerte nelle bussole»
Guanzate Campanile e chiesa ingabbiati

Guanzate, troppi furti in chiesa

«Basta offerte nelle bussole»

Il parroco invita a consegnarle direttamente

Furti con cadenza settimanale di offerte in chiesa, il parroco avverte i fedeli e pensa di installare delle telecamere. Gli episodi soprattutto nella chiesa dell’Assunta di Guanzate, ma anche la parrocchiale di Bulgarograsso, della stessa comunità pastorale, ha subito diversi furti di offerte, nonostante le telecamere.

Il sistema è quello di utilizzare un filo di nylon con alla base un pezzo di metallo, attorno al quale c’è una colla molto forte a cui si attaccano le monete

L’indicazione - dice don Mauro Colombo - è quella di non mettere più le offerte nella solita cassetta, ma di consegnarle personalmente mediante busta oppure di darle durante le funzioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA