I campi con i fiori lilla  attirano pure i fotografi
Tramonto sui campi fioriti nello scatto del consigliere Gabriele Bosetti

I campi con i fiori lilla

attirano pure i fotografi

Castelnuovo Bozzente, paese amico delle api

La facelia è superstar e in questi giorni si fa ammirare

Il sindaco: «Sono molto contento del progetto»

Un mare di fiori lilla per aiutare le api. La facelia – seminata ad aprile su proposta dell’amministrazione comunale – ha ricreato un angolo di Provenza a Castelnuovo Bozzente. Niente a che vedere con la lavanda delle campagne del sud-est della Francia.

Una iniziativa che sta richiamando l’attenzione di tanta gente che non voglio perdersi lo spettacolo, m anche di tanti appassionati di fotografia che si esercitano nell’immortalare api e distesa di fiori ad ogni ora, dall’alba al tramonto. Come hanno fatto anche qualche sera fa alcuni soci di fotoclub della zona dell’olgiatese.

Il tappeto viola che colora Castelnuovo è frutto del progetto “Campi fioriti per la biodiversità”, promosso dal Comune con l’obiettivo di seminare la facelia su estese superfici di terreno, sostenendolo con l’acquisto di sementi e contributi ai proprietari che hanno destinato appezzamenti a questa coltivazione amica delle api.

Sono stati seminati circa tre ettari (dieci campi) di facelia, un’essenza particolarmente ricca di nettare e mellifera. I campi sono diventati un’attrazione turistica con numerosi visitatori che si fermano ad ammirare la bellezza del paesaggio e ascoltare il brusio delle api al lavoro.(Manuela Clerici)


© RIPRODUZIONE RISERVATA