«I tubi dell’acqua possono scoppiare»  Ronago, falso tecnico deruba anziana
La polizia locale sta cercando indizi per risalire all’identità del truffatore

«I tubi dell’acqua possono scoppiare»

Ronago, falso tecnico deruba anziana

Ha gettato del colorante nei lavandini, poi è fuggito con soldi e gioielli

«Signora, qui vicino sono scoppiate delle tubature dell’acquedotto, anche le sue sono a rischio, mi faccia entrare a controllare». Più o meno così, le parole esatte non si conoscono, un uomo sulla trentina si è rivolto a un’anziana affacciata alla finestra della sua abitazione in via Asilo.

La donna, preoccupata, ha fatto entrare lo sconosciuto che alla fine è riuscito a mettere le mani su oggetti d’oro e denaro fuggendo con un bottino che pare sia cospicuo, soprattutto dal punto di vista affettivo visto che sono spariti i ricorsi di una vita.

L’episodio è stato denunciato alla polizia locale che ha avviato le indagini per risalire al truffatore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA