Il Car pooling batte le code  Corsia dedicata in dogana
Il valico di Bizzarone e, sullo sfondo, quello di Brusata di Novazzano: arriva la corsia preferenziale

Il Car pooling batte le code

Corsia dedicata in dogana

La decisione del Ticino: si parte con il valico di Novazzano. L’intenzione è quella di diminuire il traffico dei pendolari in Svizzera

Alla fine la decisione è arrivata. Entro un mese al valico di Brusata di Novazzano - in territorio svizzero, dunque - si alzerà il sipario su lavori impensabili sino a qualche tempo fa ovvero ben 300 metri di corsia preferenziale per pendolari “virtuosi” che attraverso il car pooling decideranno di condividere l’auto, alleggerendo così il traffico in una zona sensibile come quella del Mendrisiotto.

La notizia è rimbalzata da oltre confine nelle ultime ore. In pratica, grazie al car pooling (almeno tre persone), sarà possibile saltare la coda, risparmiando così tempo prezioso, spesso trascorso in coda. Brusata di Novazzano è l’omologo di Bizzarone.

Da tempo si parlava di una corsia preferenziale per il car pooling, ma il via libera vero e proprio non era (sin qui) mai arrivato. La sperimentazione, fanno sapere dal Canton Ticino, durerà un anno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA