Il sindaco Pagani positivo al Covid-19  «Dovrò farmi ricoverare in ospedale»

Il sindaco Pagani positivo al Covid-19

«Dovrò farmi ricoverare in ospedale»

Binago, la comunicazione ufficiale nella tarda serata di ieri

«Mancherò per un po’ di tempo sperando che vada tutto bene»

Il sindaco Alberto Pagani positivo al Covid-19 e per lui, settant’anni tra qualche giorno, si profila ricovero in ospedale.

«Carissimi concittadini vi informo che, purtroppo, sono stato contagiato dal Covid-19 e dovrò quindi ricoverarmi in ospedale».

Inizia così il messaggio del primo cittadino postato nella serata di ieri sul profilo Facebook del Comune con il quale annuncia il contagio.

«Mancherò per un po’ di tempo sperando che tutto vada bene. Vi lascio comunque in buone mani - aggiunge lo stesso Pagani - il vicesindaco Maricla Vitulo, i miei assessori ed i miei consiglieri sapranno certamente continuare con immutato impegno ed entusiasmo la conduzione del nostro paese.Vi saluto cordialmente».

Poche parole che hanno subito colpito i suoi concittadini che hanno accompagnato la comunicazione con un incoraggiamento corale.

Da quanto risulta da mercoledì Pagani ha la febbre a 37,4 gradi che non si abbassa neppure con gli antibiotici. Ieri alle tre è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Circolo di Varese per un forte dolore allo stomaco.

Sia lui sia i suoi familiari in un primo tempo hanno pensato a una normale colica renale. All’arrivo al pronto soccorso è stato sottoposto a tampone ed è risultato positivo. Dopo i controlli del caso è stato subito trattato per il Covid e sottoposto a cura antibiotica.

È stato dimesso a mezzogiorno di ieri e subito è iniziata la terapia per il Covid. Se non dovesse abbassarsi la febbre, oggi probabilmente verrà ricoverato di nuovo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA