Il tecnico dell’acqua è un truffatore  Scappa con 600 euro e tutti i gioielli
L’acqua al mercurio è uno degli stratagemmi più utilizzati

Il tecnico dell’acqua è un truffatore

Scappa con 600 euro e tutti i gioielli

Faloppio, derubata una donna di settant’anni

Falso tecnico spacciandosi per il figlio del vigile con la scusa dell’acqua inquinata inganna una pensionata di oltre settant’anni e fugge con un bottino di 600 euro in contanti, il bancomat e tutti i gioielli. Lasciando dietro sé dolore e amarezza.

L’odioso raggiro ieri mattina poco dopo le 9 a Gaggino in via Europa Unita.

La signora, questo il suo racconto, stava facendo le pulizie in taverna quando ha sentito suonare al citofono ed è andata al cancelletto a vedere chi era.

Qui si è trovata di fronte un uomo sui 25-35 anni che indossava un cappellino blu con visiera, giubbotto e pantaloni neri: si è presentato come il figlio del vigile di Gaggino e doveva verificare la presenza di mercurio nell’acqua

Con una scusa ha convinto l a donna mettere i suoi averi nel frigorifero, l’ha fatta allontanare e poi con il bottino: seicento euro in contanti e documenti tra cui bancomat che erano nel portafoglio oltre a gioielli vari tra cui la fede di suo marito, la sua e l’anello di fidanzamento con brillante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA