Immigrazione clandestina Un arresto e due denunce

Immigrazione clandestina
Un arresto e due denunce

La Guardia di finanza di Olgiate Comasco ha arrestato un cittadino albanese e denunciato un cittadino marocchino

La Guardia di finanza di Olgiate Comaco ha arrestato un cittadino albanese e ha denunciato un cittadino marocchino per i reati di ingresso clandestino in Italia, nonchè alla denuncia a piede libero di un cittadino italiano per aver favorito la permanenza illegale dei due al fine di trarne un ingiusto vantaggio economico. In particolare durante un servizio di controllo del territorio svolto nel comune di Olgiate Comasco, una pattuglia della compagnia ha ispezionato una vetture con a bordo il conducente di origine albanese e un passeggero di origine marocchina, di 36 e 37 anni. Erano entrambi irregolari e l’albanese era stato già oggetto di espulsione con accompagnamento coatto in frontiera. L’auto è stata sequestrata. Il cittadino albanese è stato arrestato. E’ stato denunciato anche un cittadino italiano che avrebbe favorito la permanenza illegale dei due cittadini extracomunitari concedendo loro una parte della loro abitazione e traendo un ingiusto profitto a causa della loro condiziona di clandestinità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA