In ospedale dopo un tuffo, è grave   Cagno fa il tifo per Alessandro
Alessandro Tenebre, 19 anni

In ospedale dopo un tuffo, è grave

Cagno fa il tifo per Alessandro

È in Rianimazione a Salerno il ragazzo di 19 anni soccorso giovedì scorso a Maiori. Sta uscendo dal coma: verrà trasferito in una clinica specializzata di Imola

«Facciamo tutti il tifo per Alessandro e preghiamo per lui». È l’incoraggiamento che arriva dal tutta la comunità di Cagno che è stata colpita dalla triste notizia del giovane di 19 anni, Alessandro Tenebre, residente in paese.

Lo scorso giovedì, quando era in vacanza con la sua famiglia a Maiori, si è tuffato in mare battendo violentemente la testa sul fondo: subito ricoverato all’ospedale di Salerno, le sue condizioni sono sempre gravi.

Il giovane è ricoverato nel reparto di Rianimazione ma secondo le ultime notizie sulle sue condizioni ora è semicosciente e stabile. I medici lo stanno svegliando piano piano visto che i parametri sono buoni. Tra qualche giorno, non appena le condizioni lo permetteranno, Alessandro sarà trasferito in una clinica specializzata a Imola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA