Incursione dei ladri al Melotti  Via le monete delle macchinette
Il distributore delle merendine incerottato dopo il furto

Incursione dei ladri al Melotti

Via le monete delle macchinette

Lomazzo, danneggiata anche una fotocopiatrice

La banda dei distributori automatici colpisce ancora: un “sequel “di cui il liceo artistico “Fausto Melotti” non sentiva proprio alcun bisogno il raid messo a segno nella notte tra giovedì e venerdì nella sede dell’istituto superiore di via Pitagora.

Lo stesso che, circa tre anni, fa era stato preso a più riprese di mira dai ladri che si impadronivano delle monetine nelle macchinette self-service degli snack e delle bevande, compiendo anche dei piccoli furti.

Un copione che si è nuovamente riproposto: stavolta, a parte i distributori messi fuori uso, per fortuna non manca nulla all’appello. Gli intrusi, per impadronirsi delle monetine contenute nei distributori, non sono però andati molto per il sottile facendo cadere una fotocopiatrice rendendola inservibile.

Per cercare d’evitare in futuro altre brutte sorprese, si sta pensando adesso di rendere operativo un sistema di video-sorveglianza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA