Investì un ragazzo a Solbiate  Scoperto dai carabinieri
Il punto dell’investimento di domenica sera (Foto by Archivio)

Investì un ragazzo a Solbiate

Scoperto dai carabinieri

I militari della stazione di Olgiate hanno identificato e denunciato per omissione di soccorso, lesioni stradali e fuga l’automobilista che domenica sera aveva investito un pedone di 19 anni

È stato identificato grazie alle riprese dei sistemi di videosorveglianza e da alcuni detriti lasciati sul luogo dell’incidente il pirata della strada che domenica sera intorno alle 20 aveva investito un ragazzo del Bagladesh di 19 anni nei presso del distributore Tamoil sulla Provinciale, mentre stava camminando insieme a due amici.

È un marocchino di 28 anni : da giorni i militari erano sulle sue tracce ed è stato fermato ieri sera a Castelnuovo Bozzente a bordo della Volkswagen Golf nera sulla quale erano ancora visibili i segni dell’investimento. L’uomo è stato denunciato a piede libero per omissione di soccorso, lesioni stradali e fuga.


© RIPRODUZIONE RISERVATA