La farmacia può traslocare  C’è il via libera del giudice
La farmacia comunale ora in piazza San Gerardo

La farmacia può traslocare

C’è il via libera del giudice

Olgiate Bocciato a Roma il ricorso presentato dalla rivendita privata

Il Comune adesso può spostare il proprio esercizio verso il centro

Via libera dal Consiglio di Stato all’eventuale spostamento della farmacia comunale. Il Comune ha vinto il ricorso presentato al Consiglio di Stato contro la sentenza avversa del Tar che, nel novembre 2015, si era espresso a favore della farmacia privata (Pianca) che aveva impugnato la delibera di ridelimitazione territoriale delle farmacie, di cui una comunale.

Il ribaltone

«È stata ribaltata la sentenza del Tar - spiega l’avvocato Vincenzo Latorraca, che ha assistito il Comune - e quindi riconfermata la nuova zonizzazione delle sedi farmaceutiche, stabilita nel 2014 dal Comune in revisione della precedente delimitazione risalente al 1972, che l’amministrazione comunale aveva rivisto ritenendola non più rispondente alla conformazione demografica e urbanistica del paese, che in oltre 40 anni ha avuto un’importante crescita».

I dettagli su la Provincia in edicola mercoledì 9 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA