L’addio a Fattori  Una vita per l’Inter
Osvaldo Fattori

L’addio a Fattori

Una vita per l’Inter

Aveva 95 anni, era arrivato dalla provincia di Verona e aveva voluto restare a vivere in città

Era l’unico ex giocatore dell’Inter rimasto ad abitare ad Appiano anche dopo aver smesso di giocare. Osvaldo Fattori – appianese d’adozione - è deceduto a 95 anni, martedì a Milano. Originario di San Michele Extra (Verona), si era trasferito in paese al tempo in cui vestiva la maglia nerazzurra e anche dopo aveva continuato a risiedere ad Appiano, nel prestigioso complesso “La Pinetina”. Centrocampista, aveva giocato nella squadra dell’Inter per sette stagioni, dal 1947 al 1954, impreziosite da 178 presenze complessive, 7 reti e dalla conquista di due scudetti (1952/53 e 1953/54). Cresciuto nelle giovanili dell’Audace iniziò la carriera con la maglia del Vicenza, guidandolo alla promozione in serie A.

«Veniva volentieri a fare un giro in piazza, consuetudine che ha proseguito fino a 92-93 anni - aggiunge -. Ci si trovava al bar per un caffè, o un Prosecco e si chiacchierava del più e del meno. Capitava anche di parlare dei tempi in cui giocava nel’Inter ma, essendo persona molto riservata, non amava esibire i suoi trascorsi di calciatore di livello».

© RIPRODUZIONE RISERVATA