L’ambulatorio, poi la casa  Uggiate, a segno due furti
L’ambulatorio della Ca’ verda visitato da ignoti nel weekend

L’ambulatorio, poi la casa

Uggiate, a segno due furti

Nello scorso weekend colpita la sede ambulatoriale dei medici di base in via Giacomo Matteotti

Furto all’ambulatorio dei medici di base della Ca’ verda.

Nello scorso weekend colpita la sede ambulatoriale dei medici di base in via Giacomo Matteotti. I malviventi sono entrati dal retro dove c’è il cortile della Ca’ verda e si sono arrampicati fino al primo piano per penetrare nella struttura sanitaria. Hanno poi divelto la finestra che si trova dietro la postazione della segretaria per entrare all’interno degli ambulatori medici.

«Lunedì mattina attorno alle 8.30 – racconta il medico di base Marco Castelli – se ne è accorta la signora Letizia, la segretaria del dottor Garozzo, visto che è stata la prima ad entrare e ha trovato i cassetti buttati all’aria. Hanno messo tutto a soqquadro e hanno anche aperto lo studiolo per il cambio dei pannolini dei bambini e inoltre hanno tentato di entrare negli ambulatori dei medici ma probabilmente sono stati disturbati e sono scappati».

Ma durante lo scorso weekend è stata presa di mira anche la zona Pastura a Uggiate Trevano. Domenica sera i malviventi hanno colpito un’abitazione in via Leonardo da Vinci. I ladri hanno prima forzato la porta finestra della cucina al piano rialzato per prelevare in casa. Subito si sono diretti alle tre camere da letto mettendo tutto a soqquadro: cassetti rovesciati sui letti e armadi messi in disordine con vestiti per terra e sul letto.

LEGGETE l’ampio servizio su LA PROVINCIA di MERCOLEDÌ 2 settembre 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA