L’asfalto dopo vent’anni  Ma solo su mezza strada
La via Resistenza dopo i lavori di asfaltatura

L’asfalto dopo vent’anni

Ma solo su mezza strada

Olgiate Comasco, via Resistenza divisa in due

Strada asfaltata a metà. Le due facce di via della Resistenza che, dopo i recenti lavori di asfaltatura, appare divisa in due: un lato è perfettamente asfaltato, l’altro è ricoperto di un bitume grossolano e in alcuni punti dissestato.

I residenti, dopo un’attesa di quasi vent’anni, si ritrovano con una strada incompiuta.

Suona come una beffa per chi attendeva da anni di vedere completato il comparto residenziale che insiste in parte su via dei Caduti e in parte su via della Resistenza.

Un popoloso quartiere sorto a partire dal 1995, quando iniziò la costruzione del Pl 31 (via dei Caduti – via della Resistenza) e contestualmente anche dell’attiguo Pl 32 (via della Resistenza). Costruiti gli immobili previsti, non sono mai state ultimate le opere di urbanizzazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA