L’avviso non tiene lontani i vandali

Rubati pecora e cammello dal presepe

Uggiate, doppia incursione nonostante l’invito a rispettare la Natività

L’avviso non tiene lontani i vandali Rubati pecora e cammello dal presepe
Dal presepe dei coscritti rubati una pecorella, un cammello e parte della staccionata

Inutile l’appello a vandali e ladruncoli, anche quest’anno il presepe dei coscritti del 1960 è stato preso di mira da sconosciuti che hanno portato via una pecorella, un cammello e una parte della staccionata.

Ladruncoli o vandali in azione ai danni del presepe sul rondò del cimitero a Uggiate Trevano. Così, nonostante quest’anno sia stato posizionato un cartello antivandali vicino al presepe, non c’è stato niente da fare e gli ignoti danneggiatori, forse gli stessi dello scorso anno, hanno colpito ancora. Lo scorso fine settimana hanno portato via una pecorella e ancora la notte dopo non contenti un cammello e un pezzo di recinzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True