L’inquinatore  colpisce ancora  Altre 500 lattine ritrovate ad Albiolo
Il particolare di una delle lattine abbandonate

L’inquinatore colpisce ancora

Altre 500 lattine ritrovate ad Albiolo

Il gialloNuovo ritrovamento di bevande scadute dopo quelli di Olgiate, Uggiate e Bizzarone

Un mistero sempre più fitto, un puzzle con migliaia di tasselli disseminati ovunque nell’Olgiatese: sono ormai 5.600 le lattine di bibita energetica scaduta che stanno “impestando” la zona. In questi giorni ne sono state ritrovate altre 500 ad Albiolo, sul viale d’ingresso al “Quagliodromo”, tipico locale tra i boschi, a pochi passi dalla Lomazzo – Bizzarone. La scadenza della bevanda è recente, risale al novembre scorso.

Ed è il quarto ritrovamento di merce considerata “rifiuto speciale” e dunque corpo di reato ambientale ed ecologico. Il primo risale all febbraio dell’anno scorso, ad Olgiate Comasco: 1.200 lattine abbandonate su una strada laterale della Lomazzo – Bizzarone, in direzione sud.

Il secondo, ad Uggiate ai confini con Faloppio, 3.600 lattine in scadenza maggio 2017, sempre in direzione sud, su un prato che costeggia la Lomazzo – Bizzarone.

Ed altre 300 sono state rovesciate tra il campo sportivo di Bizzarone e la piattaforma ecologica. Totale: 5.600 lattine di marca straniera, origine sconosciuta e retroscena da decifrare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA