Locate, fermato per un controllo  si scaglia contro i carabinieri
Una pattuglia dei carabinieri di Mozzate

Locate, fermato per un controllo

si scaglia contro i carabinieri

Si tratta di un richiedente asilo ospite di una struttura in provincia di Varese: condannato a un anno ma con pena sospesa

Fermato per un controllo nelle vicinanze della stazione ferroviaria, un cittadino nigeriano di 20 anni residente in provincia di Varese e richiedere asilo ospite di una struttura di accoglienza, ha reagito con violenza, rifiutandosi di fornire le generalità e tentando la fuga. I militari sono riusciti a bloccarlo ma il giovane ha continuato n ella sua azione, scagliandosi contro i carabinieri. Il ragazzo è stato arrestato e trattenuto alla caserma di Mozzate in attesa del processo per direttissima: i giudici lo hanno condannato a un anno di reclusione con pena sospesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA