Locate: rubavano dalle automobili  Arrestati due fidanzati
Le borse sequestrate dai militari

Locate: rubavano dalle automobili

Arrestati due fidanzati

I carabinieri contestan sei furti all’esterno dei cimiteri: recuperata parte della refurtiva

I carabinieri della stazione di Mozzate hanno identificato i presunti responsabili dei furti messi a segno sulle auto parcheggiate all’esterno dei cimiteri di Mozzate e Locate Varesino e, nei giorni scorsi, hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari a carico di Denis Hudorovich, 33 anni e Maria Angela Torretta, 28 anni, conviventi a Fagnano Olona, in provincia di Varese. Sono loro, secondo i carabinieri, i responsabili dei colpi messi a segno nei mesi scorsi.

L’inchiesta è iniziata a ottobre e già a fine novembre aveva portato all’arresto dei due ladri sorpresi in flagranza di reato dopo un furto a bordo di un’auto parcheggiata a Tradate. I carabinieri, a questo punto, hanno piazzato un localizzatore gps sotto l’auto usata dai due conviventi del Varesotto e hanno così iniziato a monitorare i loro spostamenti riuscendo a contestargli complessivamente sei furti, per i quali la Procura di Como ha chiesto e ottenuto gli arresti domiciliari.

Nel corso di una perquisizione in un campo rom di Cislago, frequentato dai due, i carabinieri hanno ritrovato parte della refurtiva: quattro borse Louis Vuitton e Rocco Barocco, due portafogli che sono stati restituiti ai legittimi proprietari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA