Lomazzo, ladri in una villetta  Rubata pistola alla guardia giurata
La villetta dove sono entrati i ladri

Lomazzo, ladri in una villetta

Rubata pistola alla guardia giurata

I proprietari hanno trovato tutto sottosopra

«L’arma era in cassaforte, hanno trovato la chiave »

Rientrano a casa e la trovano a soqquadro: a prendere il volo anche la pistola d’ordinanza di una guardia giurata, che pur aveva preso tutte le precauzioni possibili per evitare il rischio che qualcuno se ne impadronisse.

Il raid è avvenuto sabato sera in via Negri, dove già nei giorni scorsi vi erano stati un paio di furti; proprio nella stessa zona abita il sindaco Valeria Benzoni.

«Siamo tornati dal lavoro attorno alle 19.30 - racconta Grazia Sacco, di professione guardia giurata – appena sono entrata in casa mi sono subito resa conto che qualcosa non andava, perché ho visto che c’era la luce accesa in camera da letto, ho pensato che magari nostro figlio, uscito più tardi, non l’avesse spenta, ma quando sono andata nella stanza ed ho visto tutto buttato in giro ho capito che erano purtroppo passati i ladri».

I dettagli su La Provincia in edicola lunedì 7 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA