Malnate: morto il marito, grave la moglie Travolti sulle strisce da un camion
incidente stradale Malnate (Foto by vigili del fuoco)

Malnate: morto il marito, grave la moglie
Travolti sulle strisce da un camion

La tragedia sulla statale Briantea martedì pomeriggio

Marito morto e moglie gravissima: questo il bilancio di un incidente avvenuto martedì pomeriggio alle 14.30, investiti da un camion che li ha travolti mentre attraversavano sulle strisce pedonali via Martiri Patrioti, come si chiama in quel punto la statale 342 Briantea (la Varese-Como-Bergamo) che attraversa e taglia in due il paese al confine con la provincia di Como.

Franco Larghi , 86 anni, è stato ucciso sul colpo, schiacciato dal tir, mentre sua moglie Giacomina Crugnola, di 83, è stata portata all’ospedale di Circolo di Varese, trasportata in elisoccorso. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco di Varese, che hanno fatto di tutto per salvare i coniugi. La tragedia è avvenuta a poche centinaia di metri dall’abitazione della coppia. Ancora da ricostruire la dinamica del terribile incidente: secondo i primi accertamenti i due anziani coniugi stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali quando sono stati investiti da un autoarticolato guidato da un uomo di 58 anni di Legnano.

La statale è stata chiusa per i soccorsi ai feriti e poi per i rilievi e il traffico è stato deviato sulla viabilità locale: la chiusura di via Martiri Patrioti ha provocato lunghe colonne sia in direzione di Como che in direzione di Varese. Pesanti sono stati i disagi proprio da Varese, dove la coda iniziava in viale Belforte, ad alcuni chilometri di distanza. La strada è stata aperta intorno alle 17. La procura di Varese ha aperto un’inchiesta sull’accaduto che vede come da prassi il conducente dell’autoarticolato indagato per il reato di omicidio colposo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA