Metà delle maestre in quarantena  Chiuse le Elementari a Mozzate
Niente bambini a scuola per due settimane: la decisione del sindaco dopo essersi consultato con Ats (Foto by Archivio)

Metà delle maestre in quarantena

Chiuse le Elementari a Mozzate

Crescono i contagiati: gli alunni di 11 classi su 17 dovevano già rimanere a casa

Dieci maestre contagiate sulla ventina di insegnanti della primaria, dove già comunque vi sarebbero dovute essere undici classi, sulle diciassette totali, in quarantena: ieri mattina il sindaco Luigi Monza, su indicazione di Ats, ha chiuso provvisoriamente la scuola elementare dell’istituto comprensivo mozzatese, fino a lunedì 23 novembre con un’ordinanza.

«La dirigenza scolastica della primaria ha segnalato in Comune il notevole e preoccupante incremento di casi di contagio tra il personale e gli studenti dell’istituto, tale da delineare un quadro di grave pericolo per la sicurezza di entrambi – viene spiegato nell’ordinanza firmata dal primo cittadino – domenica 8 è poi giunta una comunicazione da Ats Insubria, con la quale si conferma l’indicazione alla sospensione temporanea delle attività didattiche in presenza della primaria per una durata di 14 giorni, con contestuale sanificazione degli ambienti della struttura».

(Gianluigi Saibene)


© RIPRODUZIONE RISERVATA