Muore pochi giorni prima dei 99 anni  «Ha lasciato detto di fare festa lo stesso»
Santina Tomè al centro in occasione dell’ultimo compleanno

Muore pochi giorni prima dei 99 anni

«Ha lasciato detto di fare festa lo stesso»

Bulgarograsso Ieri i funerali di Santina Tomè, era la donna più anziana del paese

Nel giorno del suo compleanno la ricorderanno con una festa. Così ha chiesto Santina Tomè, la donna più anziana del paese, deceduta mercoledì a 98 anni, il 30 Novembre ne avrebbe compiuti 99.

Dai 90 anni, se non prima, aveva preso l’abitudine di festeggiare il compleanno condividendo un pranzo al ristorante con la sua amata e numerosa famiglia (era anche bis e trisnonna). Un mese fa, quando era ricoverata in ospedale, chiese ai familiari di non interrompere questa tradizione, cui teneva, anche nel caso fosse mancata. E così sarà.

Lo hanno ribadito anche ieri i suoi nipoti, nel salutarla pubblicamente al termine della funzione religiosa.

«Ti promettiamo che cercheremo di restare sempre uniti come ci hai insegnato, portando avanti le tradizioni e festeggiandoti ogni anno al 30 Novembre come se fossi ancora qui con noi – hanno promesso i nipoti -. Dall’alto dei tuoi quasi 99 anni, sei sempre stata una figura costante all’interno della nostra grande famiglia, dispensando consigli, saggezza, amore, fede e a volte anche qualche tirata di orecchie».

L’articolo completo su La Provincia in edicola domenica 24 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA