Natale, inviti non recapitati a Olgiate        Il Vespa Club salva il pranzo
I Volontari del Vespa Club di Olgiate alla cena di Natale dei “Capelli d’argento” del 2019, l’ultima pre Covid

Natale, inviti non recapitati a Olgiate

Il Vespa Club salva il pranzo

La ditta incaricata non aveva ancora spedito le lettere agli anziani. Ieri mattina i volontari sulle due ruote hanno imbucato più di 200 missive

Il Vespa Club Olgiate Comasco salva il “Pranzo di Natale per i capelli d’argento”. Gli inviti, non consegnati dalla ditta che il Comune aveva incaricato, sono arrivati in Vespa. Ci hanno pensato i soci del sodalizio presieduto da Graziano Mirandi a recapitarli, casa per casa, agli oltre duecento over 85 residenti ai quali è dedicato il pranzo in programma il 12 dicembre, organizzato dal Comune e dal locale Vespa Club.

La totale mancanza di adesioni a una settimana dal temine delle iscrizioni aveva insospettito gli organizzatori, che però l’avevano addebitata ai timori legati ai contagi. Erano infatti convinti che le lettere di invito, consegnate con ampio anticipo alla ditta incaricata, fossero giunte a destinazione. Mai più pensavano che si stesse riproponendo il disguido di due anni fa quando le lettere furono recapitate in ritardo.

Qualche telefonata di verifica fatta dagli amministratori a conoscenti di quella età, unita all’articolo pubblicato sulle nostre colonne, hanno smosso le acque. I destinatari dell’invito a quel punto hanno cominciato a telefonare in Comune, o al Vespa Club per chiedere informazioni e manifestare il loro interesse a partecipare al pranzo per il quale non avevano ancora ricevuto l’invito.

L’articolo completo su La Provincia di oggi, 3 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA