Nuovo look al centro di Lurate  Le aiuole nelle vie e in piazza
Una delle aiuole ornamentali in via Volta, piacciono ai residenti

Nuovo look al centro di Lurate

Le aiuole nelle vie e in piazza

Si tratta di piccole opere d’arte, in totale una quarantina - L’assessore Bianchi: «I cittadini hanno dimostrato di apprezzarle»

Più decoro e sicurezza con le nuove aiuole ornamentali. Tre anni fa furono sistemate le prime in via Venti Settembre in corrispondenza del parcheggio ex lavatoio, di fronte al municipio e davanti al bar Stazione. Quello che sembrava una sorta di atto unico dall’anno scorso è diventato un progetto che sta caratterizzando diverse zone di Caccivio e di Lurate, forte anche dell’apprezzamento della cittadinanza.

«L’anno scorso tra settembre e ottobre avevamo riqualificato le otto aiuole alla base di altrettanti alberi presenti lungo il centro di Caccivio – spiega l’assessore Luca Bianchi – Le realizzammo con pietre ornamentali e varie essenze sempreverdi, adatte alla tipologia del terreno delle rocce poste a decoro. Era una sorta di sperimentazione. Visto che sono belle e piacciono molto, abbiamo deciso di tenere lo stesso elemento di decoro in tutto il resto del territorio».

Quest’anno, nell’arco degli ultimi due mesi sono state sistemate otto aiuole in piazza Sant’Ambrogio, sette di fronte alla chiesa di Caccivio, una decina lungo i lati alberati in via Volta fra il Comune e il centro civico, otto sul piazzale delle poste e del punto prelievi e quattro all’incrocio tra via Varesina e via Volta. Finora è stata riqualificata, a cura dell’Angolo verde, una quarantina di aiuole con un costo di circa seimila euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA