Olgiate, allarme cinghiali  Vertice dei sindaci della zona   GUARDA IL VIDEO
Ecco l’ultimo avvistamento di cinghiali: è avvenuto circa dieci giorni fa in Val Mulini tra Olgiate e Uggiate

Olgiate, allarme cinghiali

Vertice dei sindaci della zona

GUARDA IL VIDEO

All’ordinanza del primo cittadino di Binago risponde il collega Moretti: «Incontriamoci subito, troviamo una soluzione valida su tutto il territorio»

Allarme cinghiali, sindaci uniti per contrastare un fenomeno che sta assumendo livelli di vera emergenza.

Apripista il Comune di Binago il cui neo eletto sindaco Alberto Pagani – agricoltore, coordinatore del Comitato interprovinciale anti cinghiali – è intenzionato a emettere un’ordinanza ad hoc per contenere l’invasione degli ungulati. Allo scopo di salvaguardare la sicurezza e incolumità pubblica, Pagani è deciso a firmare un’ordinanza per autorizzare i selecontrollori a sparare ai cinghiali sul proprio territorio comunale e ha invitato i colleghi sindaci a fare altrettanto.

Invito raccolto dal primo cittadino di Olgiate, Simone Moretti, che rilancia puntando su un’azione comune a livello territoriale. «Il problema c’è ed è sentito – sostiene Moretti – Se come sindaci dobbiamo prendere dei provvedimenti per tutelare il territorio e i cittadini, è utile muoverci assieme. A seguito delle recenti elezioni, era già mia intenzione invitare i sindaci “vecchi” e nuovi dell’Olgiatese a un incontro a Olgiate per conoscerci e per mettere sul tavolo le problematiche che accomunano i nostri paesi, da portare all’attenzione delle istituzioni ed enti preposti e a livello provinciale». Una riunione che ora diventa urgente e che si svolgerà già settimana prossima.


© RIPRODUZIONE RISERVATA