Olgiate, esercito con 500 sentinelle  «Il controllo di vicinato funziona»
olgiate comasco, carabinieri in chiesa parrocchiale contro le truffe controllo del vicinato

Olgiate, esercito con 500 sentinelle

«Il controllo di vicinato funziona»

Diciassette le zone coperte e 493 gli iscritti che utilizzano WhatsApp

Estate serena anche grazie al controllo del vicinato. Contro i furti nelle case si rafforza la rete delle “sentinelle” di quartiere.

Diciassette le zone coperte e 493 gli iscritti che usano WhatsApp per ricevere e inviare segnalazioni. Circa 500 gli iscritti alla pagina Facebook del servizio del controllo del vicinato e una ventina le persone, prevalentemente pensionati senza cellulare e per nulla social, che si tengono in contatto con il resto del gruppo tramite il classico telefono fisso.

Sarà merito della rete di “sentinelle” sempre molto attente e attive, o del caso, resta il fatto che questa estate – periodo notoriamente a rischio furti perché le case si svuotano – non si è registrata una recrudescenza di intrusioni in abitazioni.

«Sul fronte furti, la situazione al momento è relativamente tranquilla e sono state evitate anche truffe agli anziani

I dettagli su la Provincia in edicola domenica 27 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA