Olgiate, il nuovo comandante
«La priorità sono le telecamere»

Entra in servizio domani Ezio Villa, 55 anni, che sostituisce Mario Fioravanti, ora in pensione

Olgiate, il nuovo comandante «La priorità sono le telecamere»
Ezio Villa, 55 anni, è il nuovo comandante della polizia locale di Olgiate Comasco

Cambio della guardia al Comando di polizia locale. Da domani, lunedì 16 marzo, entrerà in servizio il nuovo comandante Ezio Villa, 55 anni, residente a Nord di Milano. Sostituisce Mario Fioravanti, che dopo ventidue anni di servizio a Olgiate è andato in pensione. Per un mese Villa si dividerà tra il Comune di Olgiate e il Parco lombardo della Valle del Ticino, dove è responsabile dell’Unità organizzativa vigilanza e volontariato.

Sarà presente a Olgiate per 18 ore alla settimana e altrettante al Parco lombardo della Valle del Ticino, dopodiché tra un mese sarà a tempo pieno in servizio in città. In vista dell’avvicendamento alla guida della polizia locale di Olgiate, da gennaio ha già iniziato a prendere visione della nuova realtà in cui opererà. Punterà a potenziare la presenza della polizia locale sul territorio e a razionalizzare, implementare e far funzionare al meglio il sistema di videosorveglianza. «È uno degli obiettivi che ci siamo dati nei documenti di programmazione di quest’anno – conferma Villa – Lavoreremo per razionalizzare i sistemi di videosorveglianza e renderli visibili, previo accordo con le altre forze di polizia, nell’ottica di creare sinergie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}