Olgiate, le famiglie stanno cenando  I ladri acrobati svuotano le camere

Olgiate, le famiglie stanno cenando

I ladri acrobati svuotano le camere

Doppia incursione in una palazzina. Il bottino è scarso

Fallito un terzo tentativo di furto

Ladri acrobati derubano due famiglie mentre erano a tavola. Doppia incursione, lunedì sera, all’ora di cena e una terza tentata. Nel mirino un palazzina in via Sala, nella zona della vecchia stazione. Ladri dai guanti di velluto sono entrati in azione quando gli occupanti dei due appartamenti svaligiati erano all’interno. Erano in casa, a un paio di locali di distanza da quelli visitati, e non si sono accorti di nulla.

Ladri scalatori: si sono arrampicati dal canale della grondaia per raggiungere il primo piano della palazzina presa di mira. Agili ed esperti del mestiere, sono arrivati all’obiettivo senza destare alcun sospetto. Dal canale della grondaia sono saliti sul balcone di uno degli appartamenti al primo piano e, dopo aver alzato la tapparella, hanno forzato la porta finestra con doppia anta. Una volta all’interno si sono diretti nella zona notte, mentre i coniugi che risiedono in quell’alloggio cenavano in cucina.

Furto fotocopia quello messo a segno nell’altra ala della stessa palazzina, ai danni di una famiglia che risiede al piano rialzato. Anche in questo caso genitori e figlie erano a tavola, ignari che i ladri stessero mettendo sottosopra le camere da letto.

Non è andata invece a buon fine la terza incursione tentata nello stesso condominio, ai danni di una famiglia che abita al piano terra. I ladri hanno rotto l’inferriata, ma non sono andati oltre. Probabile che il danno possa essere stato provocato dai malviventi nell’arrampicarsi, o nello scendere dal sovrastante appartamento svaligiato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA