Olgiate, non solo eventi
Negozi verso la carta sconto

Il successo delle iniziative per il Natale spinge la Commissione commercio verso nuove idee: «Ora vogliamo mettere in rete le varie offerte»

Olgiate, non solo eventi Negozi verso la carta sconto
Babbo Natale con due ospiti nel Villaggio di pan di zenzero realizzato nel centro di Olgiate

Tessera fedeltà per i negozi, per promuovere le attività commerciali olgiatesi: è il progetto che la neo istituita commissione commercio intende proporre nel 2020.

«È una iniziativa che vogliamo portare avanti con l’avvio del nuovo anno – conferma il consigliere di minoranza Daniela Cammarata, componente della neonata commissione commercio, che ha promosso le attività per il Natale in città – L’idea è di fare una sorta di tessera fedeltà delle attività olgiatesi, con la vetrofania. Questa tessera verrebbe fornita dal Comune».

E spiega: «Coloro che si recheranno a fare acquisti nelle attività aderenti, con una spesa minima pattuita, riceveranno un timbro sulla tessera. È richiesto che ci siano almeno tre timbri diversi, in modo da coinvolgere più negozi». «Una volta completata la tessera - aggiunge Cammarata - si avrà diritto a uno sconto di cui il cliente potrà usufruire in un negozio, a sua scelta, tra quelli che partecipano al progetto».

Uno strumento per fidelizzare i clienti, a beneficio delle attività commerciali cittadine. «Con la tessera fedeltà, che dà diritto a uno sconto, una persona è magari più incentivata ad acquistare a Olgiate – aggiunge Cammarata – Non importa se il cliente sia o meno residente in città, perché l’iniziativa non è pensata in primo luogo per i cittadini di Olgiate, ma per le attività locali».

Il primo banco di prova della nuova commissione commercio è stato Christmas party. «È stato l’inizio di una collaborazione anche per il futuro – conclude Cammarata – Quest’anno, grazie all’unione delle forze, alla coesione e all’impegno da parte di tutte le componenti e all’investimento fatto dai commercianti, che sia in via San Gerardo che in via Vittorio Emanuele hanno finanziato molte delle animazioni e iniziative proposte, si è riusciti a ottenere un buon risultato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA