Olgiate, vent’anni di Dialogo
Festa con birra e Matoch

Stasera alle 20,30 al centro congressi del Medioevo

Domani concerto di Arpe e domenica sbandieratori

Olgiate, vent’anni di Dialogo Festa con birra e Matoch
Olgiate il gruppo di Dialogo con Carla Porta Musa

Il Circolo Culturale Dialogo oggi, venerdì 13 ottobre, domani e dopo al Medioevo festeggia i vent’anni di attività. In realtà “Dialogo” è in essere dal 1977, infatti in quell’anno, assieme alla rivista Dialogo nasce anche l’associazione “Dialogo Club” (camminate non competitive e attività culturali) che, ancora oggi, si dedica all’attività sportiva. Il desiderio di ampliare gli interessi culturali porta, nell’anno 1997 alla creazione di un’altra associazione “figlia” della rivista “Dialogo” e che viene denominata Circolo Culturale Dialogo. In entrambi i casi il fondatore è Roberto Crimeni.

L’associazione, da allora, organizza sul territorio olgiatese iniziative di vario genere, dalla presentazione di libri alle serate di filosofia o a quelle con le più disparate tematiche, dalle mostre di pittura e di fotografia ai concerti di musica classica o di cantautori sino agli incontri musicali tipo “Rock e Matoch”, ecc. A Olgiate l’associazione Dialogo ha avuto ospiti illustri, quali lo scrittore Andrea Vitali, il giornalista/scrittore Toni Capuozzo, lo scienziato Ugo Amaldi, la poetessa Alda Merini, la scrittrice Carla Porta Musa, il dottor Tonino Lamborghini e tanti altri personaggi

Il programma: venerdì alle 20,30 inaugurazione mostra di pittura di artisti olgiatesi e dintorni; alle 21 incontro/degustazione di prodotti olgiatesi denominato “Made in Ulgiaa”. Sarà presentato il classico “Matoch” da parte di Simone Moretti e del pasticcere Alberto Ghielmetti e quindi le birre artigianali “BI-DU” prodotte a Olgiate, con rappresentanti dell’azienda. Seguirà un assaggio dei due prodotti locali ed un più ampio buffet.

Sabato alle 21 musica con le arpe celtiche della “Youth Arp Orchestra” , proiezioni, poesie, premiazioni e rinfresco finale.

Domenica : alle 15 Spettacolo in piazza Volta con gli Sbandieratori e Musici di Fenegrò

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}