Oltrona, no al parcheggio  «Pronti a dare battaglia»
L’affollata assemblea contro il progetto del Comune

Oltrona, no al parcheggio

«Pronti a dare battaglia»

Folla all’incontro per la nascita ufficiale del comitato di cittadini. «Vogliono rovinare un luogo storico del paese, ci sono soluzioni alternative»

Si è organizzata in comitato la mobilitazione per bloccare la costruzione di un parcheggio davanti al municipio.

Nel corso dell’assemblea pubblica convocata martedì sera, è stato nominato il gruppo ristretto che ha proceduto ieri alla costituzione del comitato. Dopodiché partirà la sottoscrizione-adesione dei cittadini al comitato, a sostegno dell’attività che sarà portata avanti con il preciso scopo di sospendere l’iter per la realizzazione di un parcheggio da nove posti, di cui uno per disabili, sul prato dove sorgeva la vecchia scuola elementare e ora il municipio.

Dissenso trasversale a oltronesi “vecchi” e nuovi, come emerso nell’incontro pubblico. «Il parcheggio va realizzato dietro il Comune, non davanti – affermano– Ho frequentato lì le elementari. Non si può deturpare un luogo storico di Oltrona, per non risolvere il problema. Prima di toccare un pezzo di storia del paese si dovrebbe fare un’assemblea pubblica e sentire il parere dei cittadini. Va assolutamente preservato un angolo tanto caratteristico del paese. Il posteggio in progetto finirà con l’essere usato quasi solo dai residenti in zona, anziché dal pubblico».

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola venerdì 5 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA