OMICIDIO NELLA NOTTE  A OLTRONA SAN MAMETTE
OLTRONA DI SAN MAMETTE - Omicidio sulla Lomazzo Bizzarone, regolamento di conti nell'ambito dello spaccio di droga (Foto by Roberto Caimi)

OMICIDIO NELLA NOTTE

A OLTRONA SAN MAMETTE

Un uomo di circa 35 anni colpito al petto da un proiettile mentre si trovava sulla Lomazzo-Bizzarone, nella zona dello spaccio

Un colpo solo, al petto. E il corpo abbandonato lungo la strada, la Lomazzo-Bizzarone. Sembra a tutti gli effetti un regolamento di conti, nell’ambito dello spaccio di droga, l’omicidio che si è consumato nelle prime ore della giornata di oggi, domenica 9 settembre, a Oltrona San Mamette.

Poco prima delle 3, infatti, dei passanti hanno notato a bordo strada il corpo di una persona e hanno dato l’allarme. Sul posto sono arrivate le ambulanze della Croce Rossa di Lurate, e dei Sos di Appiano Gentile e Olgiate Comasco.

Ma è stato tutto inutile: l’uomo era morto, ucciso da un colpo di pistola al petto. Si tratterebbe di un nordafricano, di età presumibile attorno ai 35 anni, ma non è stato - al momento - ancora identificato.

Subito sono state avviate le indagini da parte dei carabinieri del Nucleo Operativo di Como, in collaborazione con i carabinieri della Compagnia di Cantù e in particolare della stazione di Appiano Gentile. E’ altamente probabile che il suo, o i suoi, assassini abbiano a che fare con lo spacco di droga nella zona.

R. Fog.

OLTRONA DI SAN MAMETTE - Omicidio sulla Lomazzo Bizzarone, regolamento di conti nell'ambito dello spaccio di droga

OLTRONA DI SAN MAMETTE - Omicidio sulla Lomazzo Bizzarone, regolamento di conti nell'ambito dello spaccio di droga
(Foto by Roberto Caimi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA