Papà di due bimbi muore a 42 anni  «Perdiamo un uomo importante»
Ivan Cremasco

Papà di due bimbi muore a 42 anni

«Perdiamo un uomo importante»

Cassina, dopo 5 anni Ivan Cremasco si è arreso alla malattia

Ha lottato come un guerriero, ma alla fine si è dovuto arrendere alla malattia che combatteva da oltre cinque anni. Non ce l’ha fatta Ivan Cremasco , 42 anni, si è spento nella notte tra domenica e lunedì. Era molto conosciuto in paese dove insieme ai genitori e alla sorella una fonderia: nel 2014 è però arrivata una terribile diagnosi che ha stravolto la sua vita.

Spinto dall’amore della moglie e dei figli di 13 anni e 6 anni, ha cercato di combattere fino all’ultimo dando lui la forza ai suoi cari, ma proprio ieri la malattia ha avuto la meglio.

«Ha lottato come un guerriero, ma alla fine se n’è andato – racconta Alessandro Bellù, vice sindaco e amico di lunga data di Ivan – si dice che se ne vanno sempre i migliori, nel suo caso è davvero così. Una persona squisita, è dura da accettare. La comunità perde un uomo importante che ha fatto del bene, cose belle per il paese, vicino alle iniziative».


© RIPRODUZIONE RISERVATA