Piano verde da 900mila euro  Olgiate, giù gli alberi malati

Piano verde da 900mila euro

Olgiate, giù gli alberi malati

Dopo i lavori al parco di Villa Camilla ora il cantiere si sposta in quello di Villa Peduzzi. L’assessore: «Tra le piante abbattute anche quelle cresciute spontaneamente. Nessuna è di pregio»

La riqualificazione del parchi cittadini è partita dal taglio e potature piante. La scorsa settimana la ditta incaricata (Giardini e Fiori di Vertemate con Minoprio) è intervenuta sul parco di villa Camilla, in questi giorni su quello di villa Peduzzi.

Entrambi i progetti di sistemazione dei due storici parchi (450 mila euro ciascuno) prevedono una preliminare pulizia e manutenzione delle piante. Opere inserite in un più ampio pacchetto di potature e taglio alberi, pianificato a seguito delle analisi agronomiche sulla vegetazione di parchi pubblici e viali alberati condotte l’anno scorso anche con l’impiego di un drone. Su circa 600 esemplari controllati, ne saranno tagliati 35, pari a un 5%.

«Gli abbattimenti e le potature in corso in questi giorni sono in parte conseguenti al check up eseguito l’anno scorso sul patrimonio arboreo cittadino, che aveva evidenziato una serie di piante problematiche su cui intervenire con tagli, o potature e messa in sicurezza» spiega l’assessore Flavio Boninsegna.

E aggiunge: «Non ci sono esemplari di particolare pregio tra quelli da eliminare, a parte un faggio nel parco di villa Peduzzi che era ormai un mezzo moncone a causa di interventi attuati in anni precedenti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA