Più medici alla Casa di Gabri  Un accordo tra Asst e Agorà
Rodero , assistenza continua alla Casa di Gabri

Più medici alla Casa di Gabri

Un accordo tra Asst e Agorà

La struttura ospita bambini con gravi patologie

Fino al 31 dicembre del prossimo anno Asst Lariana si è impegnata con l’associazione Agorà 97 Onlus a sottoscrivere un accordo per integrare la modalità assistenziale a favore dei piccoli pazienti ospitati nella comunità socio sanitaria “Casa di Gabri” a Rodero. La struttura assiste in regime residenziale bambini e neonati affetti da gravissime patologie e tecnologicamente dipendenti, che necessitano di un’assistenza continua sanitaria e tutelare nell’arco delle 24 ore.

In particolare l’integrazione del modello assistenziale prevede un accesso medico a Casa di Gabri quattro volte la settimana da parte degli specialisti della Pediatria dell’ospedale Sant’Anna, diretta dal dottor Angelo Selicorni, e con la previsione di ulteriori accessi in funzione delle necessità assistenziali dei bambini assistiti. Da parte dei medici della Pediatria del Sant’Anna potranno essere offerte anche consulenze telefoniche.

La convenzione può contare anche su consulenze da parte della Chirurgia maxillo-facciale pediatrica, diretta dal dottor Andrea Di Francesco, e della Fisioterapia respiratoria, diretta dal dottor Enrico Tallarita. In questo caso le visite verranno organizzate con accesso a chiamata secondo le necessità clinico-assistenziali dei bambini ricoverati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA