Ritorna l’allarme cinghiali
Altri dodici filmati a Bizzarone

Il branco è stato ripreso da una fototrappola collocata da un residente in zona via Santa Margherita

Ritorna l’allarme cinghiali Altri dodici filmati a Bizzarone
Parte del gruppo di cinghiali ripreso dalla fototrappola

Ancora altri cinghiali ripresi con la foto trappola messa da un paio di settimane da un giovane sulla sua proprietà in via Santa Margherita. È Davide Vangelista 24 anni di Bizzarone, appassionato di natura qualche sera fa verso le 20 ha ripreso ben dodici cinghiali. «È da qualche settimana che ho messo una foto trappola nel mio giardino per vedere gli animali che popolano il nostro territorio– spiega - e ha ripreso ben dodici cinghiali che passavano nei boschi di via S.Margherita in direzione del percorso vita del colle di Sant’Ambrogio».

E non solo: l’altra sera Davide aveva visto altri quattro cinghiali. «Erano le 18.30 e sono andato a raccogliere le castagne in via S.Margherita e ho visto quattro ombre tra le foglie – precisa – erano cinghiali che si dirigevano vero la vecchia Ferrovia. Ero abbastanza fiducioso visto che so che gli ungulati non attaccano l’uomo se non li disturbi».

I nuovi avvistamenti fanno seguito a quello di inizio settembre da parte di una residente di via delle Ginestre, la quale, mentre passeggiava con il suo bassotto tra le 20.15 e le 20.30, ne aveva visto un gruppo composto da 19 esemplari sul prato dietro l’ex carrozzeria Bernasconi al confine con il comune di Uggiate Trevano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA