Ronago, la gazza ladra a colazione  Non ruba ma si presenta a mangiare

Ronago, la gazza ladra a colazione
Non ruba ma si presenta a mangiare

Il racconto«Ogni mattina picchietta contro i vetri della finestra e sveglia mia nonno»

A tavola c’è un amico in più.È ormai da tre settimane che una famiglia di via Bellaria riceve a pranzo una gazza , decisamente molto golosa ma poco ladra.

Ed è sempre lei che si presenta di buon mattino per dare la sveglia alla casa bussando con il becco contro la finestra del salotto non tanto per rubacchiare, ma per scroccare la colazione.

Solitamente si sofferma sul davanzale della finestra, ma a volte non disdegna di entrare nell’abitazione.

Tutta la storia della gazza ladra su la Provincia in edicola lunedì 1° marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA