Ronago, Val Mulini a senso unico  Disagi per i frontalieri
Il cartello che annuncia i lavori in Val Mulini

Ronago, Val Mulini a senso unico

Disagi per i frontalieri

Da lunedì riprendono i lavori sulla rete fognaria. L’intervento, del costo di 465mila euro, era sospeso dall’inizio di agosto

Salvo rinvii per maltempo, da lunedì torna il senso unico alternato in val Mulini, lungo i 700 metri dalla località Guado alla chiesetta di Sant’Antonio.

Riprendono i lavori per l’adeguamento idraulico del collettore fognario della Faloppia, un intervento da 465mila euro gestito da ComoAcqua su progetto dello studio Broggi e Marelli di Cantù, eseguito dall’impresa Fratelli Scuffi di Colverde e destinato ad evitare la fuoriuscita di liquami e l’immissione di acque improprie. Bonifica e salvaguardia ambientale in un’area pregiata di fiume e di acque comportano scavi e riempimenti lungo la via Mulini, asse portante di un traffico quotidiano da cinquemila frontalieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA