Rovellasca, in classe con vista cantiere  Fanno discutere i lavori a scuola iniziata
Il cantiere alla primaria di Rovellasca

Rovellasca, in classe con vista cantiere

Fanno discutere i lavori a scuola iniziata

I ragazzi della primaria in aula mentre gli operai sistemano il seminterrato

La minoranza: «Si poteva intervenire in estate». Il Comune: «No, lavori a tempo di record»

«Lavori in corso a scuola a lezioni iniziate», lamenta l’ex-sindaco Sergio Zauli. Ed in paese è subito polemica.

L’idea di aprire un cantiere per sistemare il seminterrato della nuova scuola primaria non è piaciuta per nulla alle opposizioni di centro-destra, che fanno sapere d’essere pronte a fare tutto il possibile per tutelare la sicurezza degli studenti ed evitare che vi possano essere dei disagi.

«Riteniamo sia stata una scelta illogica e uno spreco stanziare 300 mila euro per spostare la palestra nel seminterrato, dove il soffitto è basso, nello spazio in questione ci sono pure due colonne portanti – sbotta l’ex-primo cittadino – Contestiamo anche la tempistica con la quale è stato attuato l’intervento in questione. Fin dal 2015 era stato chiesto un finanziamento per portarlo a termine, dovendo poi rinunciarvi perché la maggioranza si è resa conto che era in realtà un mutuo, ma c’erano i tempi tecnici per passare alla fase operativa già a giugno. Invece gli amministratori comunali sono stati i soliti tiratardi, arrivando a dare il via libera ai lavori quando l’anno scolastico era già iniziato».

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 9 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA