Dichiarazione d’amore sul muro  I genitori pagano 1250 euro per pulire
Il centro civico di Rovello Porro

Dichiarazione d’amore sul muro

I genitori pagano 1250 euro per pulire

Rovello Porro, un ragazzino ha scritto il nome della fidanzatina sulla sala del centro civico. Da lei si è risaliti al giovane che ha ammesso la bravata costata 1250 euro a mamma e papà

Tradito dall’innamorata, o meglio dal nome di lei, del tutto ignara di quanto stava accadendo. Così è stata incastrato un giovane del paese che aveva imbrattato con un pennarello il muro della sala civica del paese, scrivendo il nome della fidanzata. E alla fine papà e mamma alla fine hanno dovuto risarcire la comunità con 1.250 euro per i danni provocati dalle indelebili dichiarazioni sentimentali del ragazzino dirette a una compagna di classe.

Così la classica mano di vernice ha cancellato il messaggio mentre nulla si sa, invece, della sorte della storia sentimentale e della reazione dei genitori.

I dettagli su La Provincia in edicola giovedì 21 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA