Ruba alcolici al centro sportivo  Arrestato dai carabinieri
Mozzate, un posto di blocco dei carabinieri

Ruba alcolici al centro sportivo

Arrestato dai carabinieri

Si tratta di un uomo di 31 anni del paese

Oggi il processo per furto ed evasione

Nel corso delle prime ore della mattinata odierna i carabinieri di Mozzate hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un uomo di 31 anni, cittadino italiano, residente in paese, , resosi responsabile di furto aggravato presso il centro sportivo “San Giorgio Luraghese” di Lurago Marinone.

Il tutto è accaduto nella notte quando la tempestività della segnalazione di privato cittadino, giunta alla Centrale Operativa di Cantù sul numero unico di emergenza 112, seguita all’altrettanto immediato intervento della pattuglia, ha consentito di trarre in arresto il malvivente.

Gli accertamenti hanno consentito di individuare l’uomo in via adiacente alla struttura sportiva nella quale si era introdotto forzando la porta d’ingresso per poi asportare diverse bevande alcoliche e generi alimentari prima di fuggire. Non è però riuscito a far perdere le proprie tracce, i pressoché simultaneo immediato intervento dei militari ha permesso localizzare il responsabile in fuga a piedi, nelle immediate vicinanze del fatto criminoso, con la refurtiva nella sua disponibilità.

Alla luce degli elementi raccolti, l’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato trattenuto nella camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo celebrato nella giornata odierna: dovrà rispondere del reato di furto aggravato ed evasione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA